ancora un pò di storia

nel sito della Città di Magliano dei Marsi troviamo quest’articolo sul terremoto e i danni causati a Magliano; non so se può essere interessante…… Testi a cura del Prof. Giuseppe Di Girolamo. Il 24 febbraio 1904 un violento terremoto con epicentro Rosciolo lesionò gravemente molte case di Rosciolo e di Magliano. La popolazione si riversò nelle strade. Una serie di … Continua a leggere

terremoto del 1904‏

Per gli appassionati della storia del nostro paese siamo lieti di poter pubblicare ogni documento o aneddoto che ha caratterizzato la vita delle nostre parti. Ringraziamo pertanto chi vorrà contribuire ad arricchire con notizie questo archivio che grazie a voi potrà crescere nel tempo. Oggi il tema è: IL TERREMOTO DEL 1904 Oltre al devastante terremoto del 1915 ce ne fu … Continua a leggere

Din Don Dan le campane continuano a suonare !!

Nell’Italia dei comuni, le campane e i campanili hanno fatto la storia del nostro Paese. Basti pensare a Pier Capponi che, rivolto al re francese Carlo VIII che minacciava di invadere Firenze, pronunciò la celeberrima frase: “se voi suonerete le vostre trombe, noi suoneremo le nostre campane” (intesa come minaccia di rivolta della popolazione civile chiamata a raccolta dal suono … Continua a leggere

il Terremoto del 13 gennaio 1915

 l’amico Gabriele sempre attento a mantenere vive le storie del nostro Paese ci invia questa lettera. I ricordi per un paese sono importanti per un paese perchè non ci fanno perdere il filo del passato con coloro che ci hanno preceduto. Il Terremoto del 13 gennaio 1915 il primo annuncio dell’Agenzia Stefani sul terremoto della Marsica del 13 gennaio 1915 … Continua a leggere

Una poesia per la pace

Dietro invito del caro amico Gabriele Guerra, entro per la prima volta in questo sito della ‘pro loco’, che non conoscevo. E vorrei lasciare quì, a quanti mandano avanti o passeranno per questo sito, una mia breve ed essenziale poesia, come pensiero augurale d’inizio anno 2009 !                                                                       P A C E ,   L I B E R A TA    I N F … Continua a leggere

I ricordi ci fanno crescere e pensare

Tra le tante cose che amo di questo nostro Paesello ci sono l’aria e la calma che si respirano nelle varie giornate dell’anno. L’estate è bella perchè dà a tutti la possibilità di trovare refrigerio magari sotto l’ombra di un albero. l’autunno ha i suoi colori d’oro e le “castagne” l’inverno con il profumo di legna bruciata e (quando c’è) la neve che … Continua a leggere