piccoli consigli

2 specchi x 3 cannelle
 
    Vi è mai capitato di scendere in macchina da Via Tre Cannelle, magari dopo aver fatto una scorta d’acqua di fonte? All’incrocio con Via Roma, lo specchio posto dall’altra parte della strada riflette l’mmagine della strada alla vostra sinistra (verso la rotonda) consentendo di individuare eventuali veicoli in transito, ma alla vostra destra non c’è modo di sapere se è in arrivo qualcuno, se non affidandovi al buon udito ed alla buona sorte… Stesso problema per chi scende da Via Roma, che non ha modo di vedere se qualche veicolo, proveniente dalle Tre Cannelle, abbia gia impegnato l’incrocio. Molti – specialmente gli autisti delle corriere – prima della curva strombazzano in via precauzionale, per scongiurare eventuali collisioni o brusche frenate.
    Basterebbe collocare un secondo specchio opportunamente direzionato (magari sullo stesso sostegno di quello già esistente) per risolvere il problema, aumentando così la visibilità e, quindi, la sicurezza ed evitando anche inutili inquinamenti acustici.
 
Mauro Di Giovanni
specchio.jpg

piccoli consigliultima modifica: 2009-02-27T12:24:59+01:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento