dalla Germania a Sante Marie

Langensteinbach, 12.07.2009.

Sankt Barbara - Langensteinbach
Allora non ce sentete co le recchie, so ditto e reditto che voglio senti i Santemariani che raccontano qualunque cosa che ce ve´n´mente e comunque faceteve senti che ve fa piacere de senti´racconta’ oppure no, delle cose de na vota.Per di piu´ve sfido a scrive come lo dicete co la vocca so sicuro che ve piacera´de piu.Io oi voglio racconta´delle cose che facemmo nu vagliuni della scola cose brutte come cose belle quali per esempio : De ine a caccia co le fionne e se tirea a tutto quelo che se movea senza pensa che le povere bestiolette che ce remetteano la pelle faceano na morte inutile, e anzi repensennoce puo darsi che nu facenno quelo, semo contribuito alla sparizione de cae specie ( spero di no ). Oppure in inverno quando ce stea la neve se ea tutti zichi e rossi abballe a ” Iuvato ” a sciane co tutto quelo che scicoiava nu ce semo iti pure co la scala corta che papane usea quanno ammazzava io porco,o co i coperchi deglio pibigas. E coci´ pure pe oi semo ditto cae cosa che ce semo recordato al momento, de na cria de tempo fa,´e coci invito a fane a chi legge questo.
Ciao alla prossima Kleppero.

dalla Germania a Sante Marieultima modifica: 2009-07-24T16:23:58+02:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “dalla Germania a Sante Marie

  1. Langensteinbach 26 luglio 2009 ore 22.52

    Ieri so stati 54 anni da che so nato,de quisti so quaci 30 che gli so passati ecco n’Germania, pe quesso velo che racconto tene no bucio de tutti vissi anni , ma vu´ che stete ancora esso le cose le sete viste forse vissute, perche’ allora non me le raccontete e le facete sape´pure agli’ari che non le conusciono? Sarebbe pe davero beglio veni a conosce le storie de tutti i iorni della gente delle cose che a fatto, la trasformazione deglio paese, sara’ pure successo cae cosa che non tutti sao in quissi trentanni che sara’ beglio de senti´racconta’. M’ be forza su sciollete la lengua e le deta e a maggior ragione la memoria. Fino ad allora vi saluto e a resenticce ma forse pure prima. Ciao,bona estate e bone vacanze da Kleppero

Lascia un commento