La galleria di Monte Bove

E’ la galleria che consente alla linea Roma-Pescara di superare la montagna che si trova sopra a Sante Marie (Guardia D’Orlando). La costruzione di questo lungo tunnel è iniziato agli inizi del secolo scorso e, dai racconti popolar-paesani, sappiamo che qualche persona del Paese ha sicuramente partecipato alla sua costruzione.

 

Scan-090617-0006.jpg

 

 

Riprendiamo anche un articolo ed una foto che abbiamo trovato nel blog di Colli di Monte Bove complimentandoci con chi lo ha realizzato:

Il Ponte di S. Antonio (1900)
Compito di studiare il tracciato che doveva collegare Ostia sul Mediterraneo (Ostia Tiberina) e Pescara (Ostia Amiterni) fu affidato all’ing. Cortolano Monti il quale produsse il tracciato della ferrovia Roma-Pescara in data 20 Aprile 1874. Le caratteristiche essenziali del progetto dell’ing. Monti furono quelle di evitare di raggiungere nella costruzione grandi dislivelli e di privilegiare quelle zone che avessero folti boschi in modo da abbattere i costi di produzione.
Il 29 luglio 1879 il parlamento approvò la costruzione della linea Roma-Sulona di una lunghezza complessiva di Km. 161,200 (in realtà risulterà della lunghezza di Km. 171,853). Il costo fu preventivato in £. 56.400.000. Nel tracciato la massima pendenza è del 3,02%. Il maggior rettilineo è di Km. 12,297. Vi si contano 39 gallerie per una lunghezza complessiva di Km. 19,841 di cui tre di esse si considerano principali:
Colli di Monte Bove di Km. 3,943
Carrito di Km. 3,541
Pietrafitta di Km. 1,875.
Si hanno 44 viadotti importanti. 7 ponti e sottovie. Le stazioni sono 36. La linea attraversa 29 comuni dei quali 10 in provincia di Roma e gli altri 19 in quella dell’Aquila.La costruzione della galleria di Colli di Monte Bove fu particolarmente difficoltosa a causa delle continue e vaste infiltrazioni di acqua (260 l. al secondo) e durò 4 anni 10 mesi e 9 giorni.
Per i più curiosi e per chi si vuole addentrare nelle note tecniche pubblichiamo anche uno studio fatto dal Dipartimento di Scienze della terra dell’università La Sapienza di Roma.

Se volete leggerle cliccate qui

La galleria di Monte Boveultima modifica: 2010-05-19T08:30:00+02:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La galleria di Monte Bove

  1. Nella Chiesa di san Nicola c’è una lapide di un bambino morto nel 1880 circa nativo di san Marino (mi sambra) e Quirico il vecchio sacrestano di san Nicola mi raccontava che era un figlio dei lavoratori della Galleria di Monte Bove!!La lapide è stata rimessa dentro la Chiesa come entri a sinistra.

Lascia un commento