tariffe autostradali

Accolta la richiesta di sospensione dell’esecutività delle sentenze impugnate

 
In relazione alle recenti sentenze del TAR Lazio n. 05108/2010 e n. 05109/2010 riguardanti l’annullamento degli aumenti delle tariffe autostradali concessi nel 2006 e nel 2008 sulla A24 e sulla A25, Strada dei Parchi comunica che la Quarta Sezione del Consiglio di Stato, nella Camera di Consiglio del 20 aprile u.s., ha accolto la richiesta di sospensione dell’esecutività delle sentenze impugnate, confermando con ordinanza i decreti cautelari in via d’urgenza concessi alla scrivente Società lo scorso 3 aprile, rinviando per la discussione nel merito all’udienza del 15 giugno p.v.
Pertanto, in attesa della pronuncia di merito i pedaggi autostradali delle A24 ed A25 restano invariati. 
 

STRADA DEI PARCHI S.p.A.

tariffe autostradaliultima modifica: 2010-07-31T14:55:05+02:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento