e se al posto delle mele ci fossero le castagne?

castagna1.jpg

                                                                            mela.jpg

Ci piace riportare una bella frase di un noto scrittore e drammaturgo irlandese che dice così:

Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ci scambiamo le mele, avremo sempre una mela ciascuno.

Ma se tu hai un’idea e io ho un’idea, e ci scambiamo le idee, allora avremo entrambi due idee.
(George Bernard Shaw).

Buona giornata a tutti

e se al posto delle mele ci fossero le castagne?ultima modifica: 2010-09-16T08:59:00+02:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “e se al posto delle mele ci fossero le castagne?

  1. KARLSBAD 19.9.2010 domenica

    Glio commento de oi, glio volemo fa neglio modo de na polemica goliardica,pero´non saccio se me reescera´de fallo be´.
    E comincemo: E perche´no le cerace o i follacciani?
    E´propio no beglio sforzo di che te´piu forza un’idea invece che no frutto?Sao messe faccia a faccia du cose completamente diverse fra de esse ,la prima e´no occone de vitamine che co du muccechi te la cali nella trippa,le seconde invece so prodotti della mente umana e alle vote non se povo manco digeri. Mo direste vu´ma che c’entra tutto vesto, co quello ditto aglio link?Voglio dice che se so capito be, se vo mette a lume, che la forza delle idee ,de no certo modo e´ sempre piu´forte de qualunque atra cosa, e se volea fa vede´pure la poca considerazione de na cosa che quando e glio tempo sio sta/ea sempre a disposizione. Comme le castagne e le idee in tempo di guerra , colle idee la gente deglio paese nostro de quii tempi tenea poco a che fa´invece le castagne so state un forte aiuto per sopravivere perche´alle vote non ce stea atro.
    E mo :
    CO LA CASTAGNA MO
    SE FA´LA CUCCAGNA,
    IN ATRI TEMPI CE SE
    SFAMAVANO LE GENTI.
    SE SEMMONNAVA LA SELEVA
    CO GLIO SURICCHIO
    COMME A METE,
    E SE SPERAVA CHE DA GLI’ARBERO
    NE CASCASSERO TANTE.
    S’AMMUCCHIAVA GLIO RICCIARO,
    PE LEVA´GLIO FRUTTO BONO
    DALLE SPINE,
    E QUANTE VOTE CE SEMO SBUCIATE LE DETA
    PE STO DA FANE.
    LE FACEMO ALLESSE,
    AROSTE ALLA RISCHIERA
    O MESSE A SECCA´PE L’ESTATE
    CE FA´SEMPRE PIACERE POTECCELE MAGNANE.
    EVVIVA LA CASTAGNA
    FRUTTO PRELIBATO,
    AL SANTEMARIANO E´
    STATO DONATO, IL QUALE
    PER QUESTO, ERA, E´,E SARA´
    SEMPRE GRATO.

Lascia un commento