Aspettando la fine del mondo !

  • Il Calendario Maya e la Profezia sulla fine del nostro Mondo
La misurazione del tempo elaborata dai Maya era frutto della loro assoluta precisione matematica. Il loro calendario era molto elaborato e basato su più cicli di durata diversa.
 
Accanto al calendario religioso, chiamato Tzolkin, e a quello civile, chiamato Haab, i Maya utilizzavano infatti anche un sistema per il conteggio nel lungo periodo.
 
Il Lungo Computo indicava il numero di giorni dall’inizio dell’era maya e contrassegna un periodo di 5125 anni che si sarebbe aperto nel 3113 a. C e si chiuderebbe proprio nel 2012. Ogni 5125 anni finisce un’erae ne inizia una successiva. Vediamo adesso, di seguito, le ere che si sarebbero susseguite:
 
Era dell’acqua: 23614 a.C – 18489 a.C.
Era dell’Aria: 18489 a.C. – 13364 a.C.
Era del Fuoco: 13364 a.C. – 8239 a.C.
Era della Terra: 8239 a.C. – 3114 a.C.
Era dell’Oro: 3114 a.C. – 2012 d.C.
 
Ad ogni era corrisponderebbe una civiltà. Queste ere, con le sue civiltà corrispondenti, sarebbero terminate, secondo alcuni studiosi, con dei cataclismi. Noi ci troveremmo nell’età dell’oro (anche se secondo alcuni l’età dell’Oro sarà la prossima) e secondo il calendario Maya, terminerebbe tra il 21 e il 23 dicembre 2012.
 
Secondo i maya, ciascun ciclo del Lungo computo corrisponde ad un’era del mondo; il passaggio da un’era all’altra è segnato dunque da un cambiamento positivo preceduto da eventi più o meno significativi.
Aspettando la fine del mondo !ultima modifica: 2012-12-13T09:54:00+01:00da santemarie
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento